MUSEO DEL DUOMO E DUOMO

Località
SALERNO
VIA DUOMO
TEL. 089/239126




Insieme a preziosi oggetti liturgici e a dipinti di scuola salernitana e, piu' largamente, napoletana dei secoli XIII-XVIII (R. de Oderisio, C. Scacco, L.
Giordano, F. Solimena, ecc.), sono conservati nel Museo un celebre paliotto eburneo con 54 formelle del secolo XII che rappresenta storie bibliche e il prezioso "Exultet", un rotolo pergamenaceo miniato del Duecento. Il Museo e' in fase di trasferimento nella restaurata chiesa di S. Benedetto. Il Duomo, fondato da Roberto il Guiscardo nel 1076, trasformato e ora restituito alle strutture superstiti dell'eta' normanna, conserva all'interno numerose opere d'arte. Ugualmente notevoli sono il portale d'ingresso, la porta bronzea (opera costantinopolitana, 1099), il campanile. I due amboni, il candelabro pasquale, l'iconostasi rifulgono di decorazioni musive; l'abside di destra, ornata di mosaici duecenteschi, protegge il sepolcro di Papa Gregorio VII. Sarcofagi, monumenti sepolcrali, dipinti sono custoditi nelle navate e nel transetto. Cripta del XVII secolo.



Hotels MUSEO DEL DUOMO E DUOMO
-