CIVICO MUSEO SCHIFANOIA

LocalitÓ
FERRARA
Via Scandiana, 23
TEL. 0532/64178-62038.



ORARIO: 9-19. CHIUSO DOMENICA.
Come il nome stesso suggerisce, questo edificio fu delizia estense, usato in occasione di feste. Iniziato alla fine del '300, subi' numerose modifiche nel secolo successivo, soprattutto per volonta' di Borso d'Este. Il superbo portale marmoreo e' di Francesco del Cossa. L'aspetto attuale di fine '400 e' dovuto a Biagio Rossetti, grande architetto-urbanista ferrarese, il cui genio fece di Ferrara "la prima citta' moderna d'Europa" (1447- 1516). Il Museo raccoglie collezioni archeologiche, numismatiche (100.000 pezzi), bronzetti, gemme, ceramiche e dipinti che sono stati collocati nelle sale della Caccia, dei Marmi e degli Stucchi (in quest'ultima, le "Virtu'" eseguite da D. Paris su disegni di Cosme' Tura). Famosissimo il "Salone dei Mesi", il prodotto piu' significativo della scuola pittorica ferrarese del Rinascimento: vi lavorarono tra il 1468 e il 1470 Pellegrino Prisciani, Tura, del Cossa e soprattutto Ercole de' Roberti. Dodici scomparti con i Mesi, il trionfo delle divinita' classiche, i simboli astrologici, le scene di corte: un capolavoro dell'eleganza e della fantasia.


Hotels CIVICO MUSEO SCHIFANOIA
-