MUSEO DEGLI STRUMENTI MUSICALI

Località
ROMA
Piazza S. Croce in Gerusalemme, 9a


informazioni:
( call center ) Tel. +39 06 32810, Fax. +39 06 32651329
Aperto tutti i giorni, dalle 8.30 alle 19.30, chiuso il lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre
La biglietteria chiude mezz'ora prima.Prenotazioni gruppi scolastici
Ingresso consentito a 25 persone ogni mezz' ora. per concordare il giorno e l'orario di visita, si deve poi inviare una richiesta via fax al numero 06 32651329, entro 7 giorni dall' accordo. Ricevuta la conferma della prenotazione dei biglietti si possono richiedere le guide al Laboratorio Didattico della Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Romano diretto dalla dottoressa Paola Mangia tel. 06 8413979.
Intero: Euro 2,00
Ridotto: per cittadini dell' Unione Europea tra 18 e 25 anni; per insegnanti di ruolo nelle scuole statali. Euro 1,00
Descrizione: Il nucleo principale dell'interessantissimo Museo, aperto nel 1964, e' costituito dalla collezione privata del tenore Evan Gorga, donata allo Stato nel 1950; vi si e' aggiunta in seguito una incredibile serie di strumenti rari e preziosi, tanto che adesso vi sono piu' di 3000 pezzi uno piu' bello dell'altro, che vanno dall'antichita' alla fine del '700. Sezioni di strumenti popolari di tutto il mondo e di strumenti-giocattolo. Tra i gioielli della raccolta, segnaliamo: un modellino di clavicembalo in legno laccato e dorato con Tritoni e Nereidi, del XVII sec.; la celebre "Arpa Barberini" (coeva), alcuni strumenti appartenuti a Benedetto Marcello, una tromba del 1461, un cembalo tedesco del 1537, il primo pianoforte del padovano Bartolomeo Cristofori, "inventore" dello strumento (1722), una serie di organi "positivi" e due rarissimi pianoforti rettangolari del XVIII secolo.


Hotels MUSEO DEGLI STRUMENTI MUSICALI
-