PARCO DEI MOSTRI

LocalitÓ
BOMARZO



Giardino creato nel '500 da un Orsini cui non facevano difetto ne' una notevole fantasia ne' un certo gusto dell'orrido. Situato alle falde di un anfiteatro naturale, tra una selvaggia vegetazione, sono scolpite nei massi del terreno enormi figure di mostruosi animali e di grotteschi colossi. Si vive allora una strana favola dal fascino tra il morboso e l'inquietante: ecco l'Orco, il Mostro dalle fauci aperte, la Maxi-tartaruga, i Mascheroni, il Drago, il Cavallo alato, l'impressionante gruppo del Gigante furioso. Di linea assai elegante il "Tempietto" ottagonale, dedicato forse da Vicino Orsini alla moglie Giulia Farnese.


Hotels PARCO DEI MOSTRI
-