PINACOTECA CIVICA C. OTTONE

Località
VIGEVANO
Castello Sforzesco, I Scuderia (piano superiore) ingresso da Piazza Ducale
secondo ingresso Arco neogotico da c.so Repubblica
Tel. 0381 695017 Fax. 0381 695016



Affreschi storici: Decorazioni ad affresco e fregi risalenti alla fine del XV secolo e voluti da Ludovico il Moro.
La grande pittura italiana ed europea del XIX secolo: figura di Giovanni Battista Garberini, (1819-1896) maestro riconosciuto della pittura vigevanese moderna ed autore di una imponente galleria di ritratti di esponenti della borghesia cittadina di Vigevano; da tale produzione emerge il "Ritratto della famiglia Campari”, in cui il senso dinastico della celebre famiglia di industriali distillatori é reso con spietato e forse ironico senso di verità.L’impetuoso sviluppo industriale di Vigevano seguito all’unità nazionale porta alla ribalta una nuova classe imprenditoriale che manifesta uno spiccato gusto per l’arte pittorica: appartengono a quell’epoca gli acquisiti della “Marina” di Pompeo Mariani e della monumentale composizione storica “La morte di Carlo Emanuele II” di Francesco Valaperta, oggi tra i richiami maggiori della Pinacoteca Civica. Gli anni Settanta dell’Ottocento segnano un rinnovamento formale per la pittura lombarda e quindi, di riflesso, per la pittura vigevanese. Gli esponenti di punta della nuova stagione sono Ambrogio Raffele (1845-1928) e Casimiro Ottone (1856-1942) che suscitarono l’interesse e la menzione di Federico Zeri in occasione di una mostra organizzata nel 1997. Se Raffele si dedica quasi esclusivamente al paesaggio privilegiando le vedute di località alpestri (specialmente della Valle d’Aosta), Ottone si rivolge alla figura come dimostra la folta sequenza di intensi volti femminili che richiamano stilemi tardo scapigliati.
Il primo Novecento: Luigi Bocca, Luigi Barni, fratelli Cesare e Ferdinando Villa, Mario Ornati, Carlo Zanoletti e lo scultore Giovan Battista Ricci di cui sono esposti i bozzetti preparatori del “Monumento al Calzolaio d’Italia”

Orari di apertura:
- Lunedì chiuso
- da Martedì a Venerdì: 10 - 12:30; 15 - 18
- Sabato e Domenica: 10 - 12:30; 14:30 - 18:30

Prezzo biglietti:
- intero: 3 euro
- gruppi di almeno 10 persone: 2,4 euro cad.
- soci ICOM e bambini inferiori ai 6 anni: gratis


Hotels PINACOTECA CIVICA C. OTTONE
-