PARCO ARCHEOLOGICO E ANTIQUARIUM

Località
SELINUNTE
TEL. 0924/46251


UFFICIO INFORMAZIONI DI FORNTE AL PARCO
La più occidentale delle colonie greche della Sicilia, deriva il nome dal vocabolo selinon (prezzemolo), raggiunse il massimo dello splendore nel V secolo, sopravvisse fino al medioevo e se ne perse, poi, ogni traccia. In seguito scavi portarono alla luce gli edifici oggi visitabili: i templi orientali e l'Acropoli.
Manca la dedica alla divinità, quindi i templi sono contraddistinti dalle lettere dell'alfabeto: il colossale tempio G, il tempio F ed il tempio E del più armonioso stile dorico. Dal tempio C forse provengono le bellissime metope custodite nel Museo Archeologico di Palermo. Sono inoltre visibili le antiche opere di fortificazione ed alcuni resti di antiche abitazioni.


Hotels PARCO ARCHEOLOGICO E ANTIQUARIUM
-