PALAZZO COMUNALE E TORRE DEL MANGIA

LocalitÓ
SIENA
PIAZZA DEL CAMPO


ORARIO: INVERNALE: 10-17 ESTIVO: 9,30-18,30 DOMENICA: 9,30-13,30
CHIUSO 1/1, 1/5, 1/12, 25/12
Straordinario complesso di capolavori in perfetta simbiosi con le Sale Monumentali dove sono custoditi. L'arte senese dal XIV al XVI secolo vi e' sovrana. Nei superbi ambienti del palazzo Pubblico trovano ideale cornice gli affreschi, le sculture, i dipinti, la "Maesta'" e il "Guidoriccio" di Simone Martini, le opere di Martino di Bartolomeo, Rossellino, T. di Bartolo, Beccafumi, Vecchietta, Sano di Pietro, Duccio (attribuzione). Nella "Sala della Pace", il famoso ciclo del "Buongoverno" e del "Malgoverno" di A. Lorenzetti (1338-40). Ne' mancano altre importanti cose d'arte: un coro ligneo del '400 (nella Cappella), maioliche, ritratti, armi, monete, arazzi fiorentini e francesi, ecc.; nella Loggia sono stati collocati i resti della "Fonte Gaia" di J. della Quercia. Il palazzo stesso sorge come una perla nel "Campo", la piazza per eccellenza, a forma di conchiglia, in mezzo ad altri edifici turriti. Capolavoro dell'arte Gotica, e' fiancheggiato dalla slanciata "Torre del Mangia" (XIV sec.) che ha ben 503 gradini. Se si ha la costanza di salire, il premio e' uno stupendo panorama│ Ai piedi della torre sorge la Cappella di Piazza (1352-1468). Bello il cortile detto "del Podesta'". A completare l'insieme vi e' anche uno spazio teatrale, il cinquecentesco "Teatro dei Rinnovati" restaurato nel '700 da A. Bibiena.


Hotels PALAZZO COMUNALE E TORRE DEL MANGIA
-