Cucina cucina

CuriositÓ e prodotti tipici CuriositÓ e prodotti tipici

Olio


La coltivazione dell'olivo risale in Calabria a sette secoli prima dell'era cristiana. La regione Ŕ la seconda d'Italia nella produzione dell'olio d'oliva e l'extravergine proveniente dalle colline calabre ha un'altissima quotazione sul mercato, non solo nazionale. Il riconoscimento della denominazione d'origine controllata premia in particolare due zone territoriali. La prima, riconoscibile dall'etichetta con il nome Lametia, comprende nove comuni della piana di Lamezia Terme, tutti in provincia di Catanzaro. L'altra, che si riferisce all'indicazione Brutium, Ŕ concessa all'olio di oliva extravergine prodotto nell'agro di ben quarantanove comuni della provincia di Cosenza, riuniti in quattro grandi gruppi ognuno contraddistinto da una successiva obbligatoria menzione geografica: Fascia prepollinica, Valle Crati, Colline Ioniche presilane e Sibaritide. Le differenze di colore, di sapore, di odore e di aciditÓ sono tra i vari tipi minime ma non sfuggono agli esperti: il "Brutium Fascia prepollinica" ha, secondo il disciplinare relativo, colore verde con riflessi gialli, il "Brutium Colline Ioniche presilane" Ŕ invece giallo oro con riflessi verdi, mentre il "Lametia" va da verde al giallo paglierino.
Agriturismo Bethsaid Bed & Breakfast - Fauglia (PI)
Terminal Service Car Camper Parking
Hotel Tirreno Roma
Hotel Tre Rose Nesso Lago di Como
Marignolle Relais & Charme Firenze

 

Abano Terme Hotel
Livigno Hotel Residence