Cucina cucina

Curiosità e prodotti tipici Curiosità e prodotti tipici

Fine Pasto


Il momento che conclude il pasto è per tutti gli abitanti della Campania molto importante e vissuto in distensione quasi sacra.
Prima di tutto un buon caffè.
Il caffè è un'entità fondamentale nel costume come nell'animo dei napoletani: una fonte di saggezza più che di nutrimento, un'occasione rituale utilissima per rinsaldare affetti e stimolare riflessioni, generare amicizie e prorogare intese. Vige in città l'opinione che a Napoli si beva il miglior caffè d'Italia e dunque del mondo.
Il Pindaro del caffè napoletano resta ancor oggi Eduardo De Filippo, che celebrò la gloria dell'aromatica bevanda nella scena inaugurale del secondo atto di Questi fantasmi. Il protagonista, Pasquale Lojacono, inquilino di una casa abitata da troppe anime inquiete, parla con un dirimpettaio che non si vede ma che solitamente consente, il professore: e a lui descrive, illustra, dettaglia il proprio metodo per fare il caffè.
Segue l'ammazza caffè fino a qualche anno fa costituito prevalentemente dallo Strega, il liquore di Benevento oggi conosciuto in tutto il mondo. Il suo inventore, Giuseppe Alberti, lo produsse per la prima volta nel 1870.
Si tratta di un'infusione di radici di angelica e altre erbe aromatiche con aggiunta di polvere di zafferano. Questa mistura, tenuta in alcool per un periodo determinato, lo aromatizza concludendo la prima fase di lavorazione. Successivamente il liquore, filtrato, viene trasferito in botti di legno dove invecchia a lungo. Ha sapore amabile, delicato, e una gradazione attorno ai 45°C. Si usa berlo liscio a fine pasto, ma anche con acqua come long-drink, è inoltre componente di vari cocktail.
Oggi il digestivo di moda è il limoncello, un liquore prodotto da sempre a Sorrento e dintorni, utilizzando gli splendidi limoni della Costiera. Il limoncello ha incontrato in questi ultimi anni un successo dilagante che ha visto proliferare le produzioni anche al di fuori del territorio di origine. Il vero limoncello è tuttavia quello che si ottiene dai limoni di Sorrento e di tutta la penisola, oltre che a Capri, e viene prodotto per infusione.


Fonte de Medici Montefiridolfi San Casciano Chianti
Albergo Diffuso La Palma Isola di Ponza
Kreativ Hotel Landhaus Schweigl Val D Ultimo Trentino-Alto Adige
Le Residenze di Sant Elmo Costa Rei Castiadas Muravera
Hotel Cedrino Dorgali Cala Gonone Sardegna

 

Dolomiti Hotel Residence Garnì
Hotel Sardegna