Gnocco Fritto


Lo gnocco fritto, cosý chiamato a Modena e a Reggio Emilia, Ŕ una specialitÓ emiliana che vanta nomi diversi e alcune varianti. Amalgamando farina, acqua, lievito, strutto e sale si ottiene un impasto che, lasciato lievitare, viene steso a sfoglia. Diviso in quadratini e fritto in olio bollente, Ŕ abitualmente consumato con i salumi locali. ╚ comunque considerato uno spuntino, e non un piatto, apprezzato lontano dallĺora di pranzo.