Storia della Cucina Italiana Ristoranti Liguria Un po' di storia

Liguria Liguria

Liguria

Un po' di storia


Regione romana, agli inizi del IV secolo venne unita all'Emilia e alla fine del secolo fu unita alla Transpadana ed ebbe come capitale Milano.
Dopo il periodo del primo Medioevo, alla metà del X secolo appare divisa tra la marca arduinica (occidente), aleramica (centro), obertenga (oriente), marche dalle quali provengono le principali famiglie feudali della regione.
Molto vivace in questa terra è la lotta fra i vari feudatari e i vescovi; tale lotta dà luogo ai comuni che partecipano alla difesa della regione contro i Saraceni, alle crociate, ai commerci d'oltremare; ma la loro storia è tutta dominata dai rapporti con Genova che si espande politicamente ed ecclesiasticamente contro i comuni della riviera, contro i feudatari, contro Pisa, nell'Appennino e nella Riviera di Levante dove i Fieschi resistettero fino al XVI secolo. Ma soprattutto resistette la Riviera di Ponente per la presenza di Comuni più numerosi e più forti (Ventimiglia, Albenga, Savona) e di potenti famiglie feudali come i conti di Ventimiglia, i marchesi del Finale. Queste lotte con varie vicende continuarono per tutto il Settecento. Nel 1805 la Liguria perse autonomia e nome perché divisa dalla Francia in dipartimenti. Dal 1815 - dopo la caduta napoleonica e il Congresso di Vienna - entrò a far parte del Regno Sardo dei Savoia con il nome di ducato di Genova e dal 1861 questa terra fu incorporata nel nuovo stato italiano con la denominazione di Liguria.
Le invasioni dei Saraceni, le crociate, i traffici marinari connotarono la cucina locale attraverso l'importazione di nuovi prodotti e delle spezie.

Hotel Colosseum Roma
Podere Il Gioiello
Continental Hotel Terme Montegrotto Terme
Fonte de Medici Montefiridolfi San Casciano Chianti
Albergo Diffuso La Palma Isola di Ponza

 

www.welcometocorsica.com
Florence Hotels Bed and Breakfast