Storia della Cucina Italiana Ristoranti Marche Premessa

Marche Marche

Marche

Premessa


È la regione italiana che dall'Appennino si estende fino all'Adriatico con una costa di circa centottanta chilometri che si estende dal Tavollo alle foci del Tronto.
Una parte delle Marche attuali corrisponde all'antica regione romana Picenum. Attraverso le divisioni amministrative verificatesi durante il Medioevo si giunse, dopo il Mille, alla formazione di una provincia Picenum e alla fine del Trecento la regione aveva gli attuali confini: verso l'interno ad ovest e sud-ovest confina con l'Umbria e il Lazio, a nord con la Romagna e a sud con il Lazio e l'Abruzzo.
La regione è attraversata dall'Appennino marchigiano che culmina a sud coi monti Sibillini.
La linea costiera forma un angolo con il vertice nel monte Conero che segna la fine degli Appennini. Dal punto di vista climatico e della produzione alimentare si può dividere questa regione in tre zone longitudinali: la litoranea, la collinosa e la montana. L'attività principale è costituita dall'agricoltura che dà buoni risultati. Si coltivano il frumento, il granoturco, la vite, il tabacco, la barbabietola da zucchero e vari ortaggi. Notevole è l'allevamento del bestiame, specie bovino, che alla quantità unisce il pregio della qualità rappresentata dalla razza marchigiana; sono allevati anche i suini, gli ovini e animali da cortile che in buona parte vengono esportati in altre regioni, soprattutto nel Lazio. All'agricoltura segue la pesca che ha grande importanza nella vita della zona costiera per i suoi cantieri navali (Ancona, San Benedetto del Tronto) e per la sua flottiglia da pesca.


Residence Lido Azzurro Capoliveri
Agriturismo Bethsaid Bed & Breakfast - Fauglia (PI)
Hotel Désirée Sirmione Lago di Garda
Hotel Kronplatz Valdaora Dolomiti Plan de Corones
Hotel Cedrino Dorgali Cala Gonone Sardegna

 

Valtellina Hotel Residence
Hotel Sardegna