Prodotti sott'olio


La ricchezza di olio propria di questa terra ha consentito una particolare produzione di alimenti conservati appunto sott'olio; fra essi ricordiamo i pomodori che sono solo parzialmente simili ad altre forme di pomodori conservati delle regioni meridionali; quelli pugliesi sono una specialitÓ caratteristica. I pomodori, tagliati a metÓ, vengono esposti al sole, leggermente cosparsi di sale ed essiccati; al momento di confezionarli vengono spruzzati con un poco di aceto, infine messi sott'olio in barattoli dove si conservano a lungo. Vengono presentati negli antipasti o in accompagnamento a piatti di carne con altri esempi di conserve, come carciofini e olive.