Sardegna

Premessa


La Sardegna č situata al centro del bacino occidentale del Mediterraneo a ugual distanza dalla costa ligure, dal Mezzogiorno della Francia e dalle Baleari; č la seconda per grandezza delle isole del Mediterraneo. Il rilievo č dato da una serie di gruppi montuosi e di massicci pių o meno isolati, separati fra loro da valli fluviali o da altipiani interni di varia natura. Tra le pianure la pių estesa č quella del Campidano, che occupa circa un decimo dell'intera isola; hanno anche discreta estensione la piana di Sulcis e quella del basso Flumendosa; vi sono poi altre minori pianure litoranee, un tempo ricoperte da paludi che sono state bonificate.
La vegetazione ha prevalente carattere mediterraneo (macchia mediterranea, boschi di leccio e di sughero, castagneti). Della fauna va ricordato il muflone (Ovis musimon), specie di pecora selvatica che non si trova nel resto d'Europa; tra gli uccelli ricordiamo la pernice petrosa, alcuni rettili e anfibi. Alcuni animali presenti anche in altre regioni presentano caratteri propri come il cervo, il daino, il cinghiale, la volpe. Una terra particolare, con cultura e caratteristiche proprie, che la differenziano notevolmente da tutto il resto del nostro paese.