Arezzo

Arezzo e l'Unità d'Italia


Finita la dominazione francese nel corso del XIX secolo dopo l'unificazione italiana la città di Arezzo, soprattutto grazie alla costruzione della linea ferroviaria Roma-Firenze, poté dare impulso alle attività commerciali e alla rinascita dell'artigianato pur senza perdere la connotazione di zona agricola i cui riflessi sull'arte della cucina si rilevano nel persistere di antiche tradizioni che oggi sono slegate dalle necessità quotidiane - tanto più che proprio nel nostro secolo questa parte della Toscana è stata arricchita da importanti insediamenti industriali - ma non per questo meno diffuse e gradite alla gente di questa terra.