Eventi - Mostre - Fiere

Sotto le tavole dei Malatesta. Testimonianze archeologiche dalla Rocca di Montefiore Conca

Montefiore Conca (RN) - 11 giu 2012 / 23 giu 2013

Rocca Malatestiana

Ma la mostra "Sotto le tavole dei Malatesta", allestita alla Rocca Malatestiana di Montefiore Conca, nel riminese, non è solo questo. Gli scavi archeologici condotti dal 2006 al 2008 nella Rocca hanno restituito anche utensili, spille, bicchieri in vetro e molte ossa di animali, probabilmente resti dei pasti. E poi monete, oggetti per il cucito o la cura del corpo e un magnifico sigillo in bronzo del '300 perfettamente conservato.
Tutti i reperti provengono dalle "fosse da butto", le discariche interne visibili al pianterreno della rocca, usate per liberarsi dell'immondizia e sigillate, una volta piene, per evitare i cattivi odori. Il ritrovamento di queste fosse ci ha rivelato non solo l'attenzione per gli aspetti igienici e funzionali dell'eliminazione dei rifiuti ma ha consentito di ricostruire tre secoli di vita della rocca e le abitudini dei suoi abitanti. I materiali recuperati raccontano tre secoli di occupazione della rocca da parte dei Malatesta prima, e dei Montefeltro poi (dagli inizi del '300 alla metà del '500), consentendo di ricostruire uno spaccato di vita fatto di attività artigiane e scambi culturali, abitudini alimentari e credenze religiose, prassi mediche e canoni estetici, fede e bellezza.

La mostra, curata da Simone Biondi (Tecne srl), Annalisa Pozzi (SBAER) e Chiara Cesaretti, è promossa da Comune di Montefiore Conca e Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia-Romagna, con il finanziamento di Banca Popolare Valconca e Ceramica del Conca Spa, e la collaborazione della Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Ravenna. Il progetto espositivo è dell'Arch. Franco Roberti. Tutto il materiale ceramico in esposizione è stato restaurato dai tecnici della Soprintendenza archeologica, dagli allievi di due cantieri scuola di restauro e dagli studenti del Liceo Artistico per il Design "Ballardini" di Faenza.

Fonte: Beni Culturali





Rimini
Hotels Rimini
Hotel Ambassador
Hotel Gallia Palace
Hotel Airone
Rimini Club hotel
Bellaria Igea Marina
Hotels Bellaria Igea Marina
Hotel Granada
Misano Adriatico
Hotels Misano Adriatico
Hotel Aquila D'Oro