Eventi - Mostre - Fiere

I colori della seduzione. Giambattista Tiepolo e Paolo Veronese

Udine (UD) - 17 nov 2012 / 1 apr 2013

Castello di Udine, Galleria d’Arte Antica

E’ statata inaugurata il 16 novembre alle 18 al Castello di Udine la mostra “I colori della seduzione. Giambattista Tiepolo e Paolo Veronese”. Organizzata dai Civici Musei e Gallerie di Storia e Arte di Udine con la convinta adesione ed il sostegno della Fondazione Crup e il sostegno di ABS e della Camera di Commercio di Udine, la mostra è parte delle iniziative della quarta edizione delle “Giornate del Tiepolo”, che fino a marzo 2013 e a partire da domenica 18 novembre animeranno Udine con concerti di musica barocca e spettacoli teatrali. Davvero significativo è il contributo all’iniziativa della Fondazione Crup, le cui ragioni sono state così espresse dal presidente Lionello D’Agostini: “La partecipazione della Fondazione Crup ad un evento di questo tipo ribadisce l’attenzione della Fondazione nei confronti delle realtà, come i Civici Musei e Gallerie di Storia e Arte che promuovono la cultura in tutte le sue forme cogliendone l’alto valore artistico. Attraverso il sostegno alla mostra Tiepolo, la Fondazione interviene concretamente per agevolare la conoscenza di artisti che in Friuli hanno lasciato testimonianze di straordinario fascino.” La mostra, che espone per la prima volta riunite le due tele che compongono il Mosè salvato dalle acque di Giambattista Tiepolo, opera tagliata negli anni ’20 dell’800 e mai ricomposta, si avvale di un Comitato scientifico costituito da Svetlana Alpers, William L. Barcham, Linda Borean, Caterina Furlan, Vania Gransinigh, Peter O. Krückmann, Giuseppe Pavanello e Catherine Whistler ed è curata da William L.

Fonte: Beni Culturali





Buttrio
Agriturismi Buttrio
Agriturismo Il Vagabondo
Lignano Sabbiadoro
Hotels Lignano Sabbiadoro
Hotel La Pigna
Venzone
Hotels Venzone
Locanda Al Municipio