Eventi - Mostre - Fiere - Marche

Guido Reni La consegna delle chiavi. Un capolavoro ritorna

Fano (PU) - 15 giu 2013 / 29 set 2013

Pinacoteca San Domenico

Il 15 giugno verrà inagurata la mostra 'La consegna delle chiavi' per il rietro temporaneo dell'opera presso la Pinacoteca San Domenico. Guido Reni (1575-1642) è uno degli esponenti di spicco del barocco italiano ed è autore de “La consegna delle chiavi”, opera dipinta dall’artista per l’altare maggiore della chiesa di San Pietro in Valle di Fano (in provincia di Pesaro e Urbino) che è esposta presso il Musée du Louvre di Parigi. Sottratta in epoca napoleonica (1797), la tela ritorna a Fano grazie a una mostra dal titolo “Guido Reni, La Consegna delle Chiavi. Un capolavoro ritorna” che si apre il 15 giugno prossimo e si chiude il 29 settembre 2013. L’esposizione, ideata, voluta e promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, organizzata insieme alla Soprintendenza per i Beni Artistici Storici ed Etnoantropologici delle Marche e al Comune di Fano, è stata resa possibile grazie alla collaborazione del Louvre, dei Musei Civici di Ascoli Piceno, della Pinacoteca Civica di Fano, della Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola. Per l’occasione, si è costituito un comitato scientifico d’eccezione composto da alcuni tra i più illustri esperti del settore: Maria Rosaria Valazzi, Andrea Emiliani, Daniele Benati, Franco Battistelli, Rodolfo Battistini, Giuseppina Boiani Tombari, Daniele Diotallevi, Claudio Giardini, Stefano Papetti. L’evento, oltre a costituire un’occasione imperdibile per ammirare uno dei maggiori capolavori di Reni – rientrato, seppur temporaneamente, dopo oltre due secoli di assenza dal territorio italiano – costituisce altresì una testimonianza del mecenatismo culturale del patriziato marchigiano nel corso del diciassettesimo secolo, nel momento in cui diversi aristocratici iniziano a mostrare interesse nei confronti della produzione artistica dei maggiori esponenti della scuola emiliano-bolognese. Ad arricchire la mostra concorre la redazione di un catalogo, edito dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fano, nel quale saranno raccolti saggi e approfondimenti dei massimi esperti del settore. Per tutta la durata della mostra è stato inoltre predisposto un itinerario guidato alla scoperta delle opere del Seicento fanese. L'evento è stato organizzato con la collaborazione del Museo del Louvre, dei Musei civici di Ascoli Piceno, del Comune di Fano, della Pinacoteca civica di Fano e della Diocesi di Fano, Fossombrone, Cagli, Pergola.

Fonte: Beni Culturali





Pesaro
Hotels Pesaro
Hotel Bellevue
Hotel Imperial Sport
Signorini Hotels
Top Italy
Gabicce
Hotels Gabicce
Hotel Bellavista Centro Benessere