Eventi - Mostre - Fiere - Sicilia

La Febbre dal 3 al 6

Catania (CT) - 26 gen 2013 / 28 feb 2013

Palazzo della Cultura

Nell'attesa della festa di S. Agata, patrona di Catania, sarà realizzata una mostra multidisciplinare: dall' Incisione, disciplina più antica, alla Pittura espressione dell’ immagine e della bellezza, dall’ eleganza degli abiti della Storia del Costume, dal racconto tecnico della Fotografia alla realtà virtuale del video e della costruzione dell’ immagine in 3D, continuando il percorso nelle sale dedicate alla scultura. Saranno esposte inoltre delle tele dedicate alla santa eseguite dagli allievi del Liceo Artistico Statale di Catania. I due numeri del titolo dell'esposizione formano il numero 36 che per noi esseri umani è la temperatura perfetta del nostro benessere. In numerologia il numero 3 rappresenta il numero perfetto, sacro per eccellenza, tanto che nella teologia cristiana Dio è definito uno e trino, Padre ma anche Figlio e Spirito Santo. L’ inizio della festa di Sant' Agata è il 3 febbraio con il fuoco pirotecnico davanti alla cattedrale, chiamato in dialetto siciliano “ u focu do tri “ aspettando l’alba per la messa dell’ Aurora, quando finalmente la Santa si mostra a tutto il suo popolo catanese, da lì inizia la febbre del benessere dei devoti di Sant'Agata.

Fonte: Beni Culturali





0