Eventi - Mostre - Fiere - Veneto

Scripta manent. I documenti Bocchi per l'archeologia di Adria

Adria (RO) - 29 set 2012 / 15 mar 2013

Museo Archeologico Nazionale

A conclusione delle celebrazioni per il cinquantenario del Museo, iniziate il 17 settembre 2011, si inaugura sabato 29 settembre, alle ore 18.00, al Museo Archeologico Nazionale di Adria, la mostra “Scripta manent”, un esperimento di valorizzazione dell’archeologia adriese a partire dai documenti lasciati dai membri della famiglia Bocchi, i primi scopritori delle antichità locali. La mostra espone alcuni documenti e alcuni disegni ottocenteschi a descrizione dei rinvenimenti, spesso accanto agli oggetti reali, preziosi reperti di ceramica greca a figure nere e rosse. Veri antesignani delle nostre fotocopie, questi disegni Bocchi, che raffigurano anche più volte lo stesso oggetto per farlo conoscere ai cultori di antichità del tempo, sono all’origine del lavoro di ricerca e di riscontro condotto ancora oggi dagli archeologi. I documenti, patrimonio del Comune e del Museo, sono ora fruibili dopo un intervento di restauro, effettuato dal Laboratorio di Restauro del Libro dell’Abbazia di Praglia, cui hanno contribuito generosamente tutta l’Amministrazione Comunale di Adria, la Fondazione Scolastica nob. Carlo Bocchi, nonché molte Associazioni e cittadini adriesi. L’iniziativa è stata concretizzata nell’ambito delle celebrazioni per i 50 anni del Museo Archeologico Nazionale realizzate con il sostegno dalla Fondazione Ca.Ri.Pa.Ro.

Fonte: Beni Culturali





0