Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Hotels Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga
- Ristoranti - Prodotti Tipici -
FLORA - Nel territorio del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga vivono pi¨ di 2000 specie di piante. Tra le tante specie endemiche le pi¨ note sono: Androsace di Matilde, Adonide ricurva, Viola della Majella, Stella alpina dell'Appennino, Genepý appenninico, diverse specie del genere Sassifraga ed altre. Mentre il Gran Sasso si caratterizza, in particolare nel versante aquilano, per la grande estensione dei pascoli, i Monti della Laga sono per buona parte ricoperti da foreste. Alle quote inferiori sono presenti i querceti e i castagneti, impiantati in epoca romana e in passato risorsa economica fondamentale di molte comunitÓ montane.
FAUNA - La specie pi¨ interessante del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga Ŕ rappresentata dal Camoscio d'Abruzzo, ungulato esclusivo della montagna appenninica, che fino al secolo scorso aveva nel Gran Sasso la sua roccaforte. Nel territorio del Parco vivono altri grossi erbivori come il Cervo e il Capriolo, ed il loro predatore per eccellenza, il Lupo appenninico, che va ricostituendo piccoli branchi. Da qualche tempo fa apparizioni sporadiche anche l'Orso bruno marsicano. Tra gli altri mammiferi sono presenti la Martora, il Gatto selvatico, il Tasso, la Faina, la Puzzola, l'Istrice e diverse altre specie di roditori. Tra gli uccelli troviamo rapaci rari come l'Aquila reale, l'Astore, il Falco pellegrino, il Lanario e il Gufo reale.
Nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga ospitalitÓ in hotel, agriturismo, bed&breakfast, camping, casa vacanze, affittacamere, residence, rifugi, villaggi turistici e case per ferie.