Parco Nazionale della Sila

Hotels Parco Nazionale della Sila
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -


Parco Nazionale della Sila - Comprende la Sila Grande e la Sila Piccola. La Sila Grande è caratterizzata dalla presenza di estese foreste di pino laricio tra i 1400 e i 1700 m, che si uniscono più in basso alle faggete e ai castagneti. La Sila Piccola è ricoperta da estese formazioni a faggio con una forte presenza di abete bianco. Da segnalare la presenza di uno dei nuclei più consistenti di lupo dell'Italia meridionale, la cui conservazione grazie all'area protetta ha permesso una ricolonizzazione, in anni recenti, di aree esterne. La presenza del capriolo e del daino (specie introdotta in Italia in epoca storica) costituisce la base per l'alimentazione del lupo.
Tra i laghi artificiali dell'Ampollino e del Passante troviamo i più importanti centri turistici, da Palumbo, frequentato sia in estate, sia in inverno, a Buturo, a Villaggio Mancuso, storico centro di villeggiatura dalle caratteristiche villette di legno in tipico stile alpino dei primi anni del novecento.
Il territorio silano, grazie alle varietà dei suoi paesaggi, e meta turistica in ogni stagione dell'anno: d'inverno numerosi impianti di risalita consentono la pratica dello sci alpino, mentre le innumerevoli piste che attraversano l'altopiano, si trasformano in un autentico paradiso per gli appassionati dello sci di fondo che sempre più numerosi praticano questo sport; in estate la Sila offre una tra le più veste reti escursionistiche, percorribili a piedi, a cavallo o in mountain-bike, alla scoperta di valli assolate, torrenti incastrati tra le rocce, boschi meravigliosi che degradano dolcemente su laghi frequentati dagli amanti degli sport d'acqua.

Nel Parco Nazionale della Sila ospitalità in hotel, agriturismo, bed&breakfast, camping, casa vacanze, affittacamere, residence, villaggi turistici e case per ferie.


Taverna
Hotels Taverna
Hotel Olimpo
Villaggio Mancuso
Hotels Villaggio Mancuso
Hotel Olimpo