Bologna

Hotels Bologna
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -
Il suo territorio Ŕ in gran parte pianeggiante ma Ú circondato dai vicini colli che affiancano la cittÓ e che creano una cornice paesaggistica naturale notevole e che sono anche un polmone verde per la cittÓ stessa. Bologna non offre solamente monumenti artistici e angoli antichi caratteristici ma, poco al di fuori delle mura antiche, si pu˛ godere una notevole varietÓ di paesaggi di campagna in continuitÓ con la realtÓ di accoglienza cittadina. Questo Ŕ dovuto, forse, alle ridotte dimensioni della cittÓ, alla presenza cosý vicina dei verdi boschi appenninici e dei colli che sembrano cullare Bologna. I paesaggi intorno a Bologna sono forti, estremi nel loro genere: si passa repentinamente dalla pianura a picchi di qualche centinaio di metri di altezza per giungere sino a paesi come Monghidoro e Monzuno e Corno alle Scale che sono ormai montagna vera, anche se appenninica. La zona naturale pi¨ vicina alla cittÓ Ŕ il Parco dei Gessi situato sulle prime colline bolognesi che comprende una fascia di affioramenti gessosi che hanno dato luogo ad un complesso carsico molto interessante con i suggestivi Calanchi della Abbadessa. Le strade e i sentieri che attraversano quest'area protetta consentono di avvicinare scenari di inaspettata bellezza, rupi rocciose che si affacciano su grandi conche simili ad anfiteatri naturali, angoli che nascondono ingressi di grotte. Per la natura carsica del gesso, in queste aree si osservano doline, valli cieche, inghiottitoi, erosioni a candela dove si nascondono gli ingressi di oltre 100 grotte tra cui quelle famosissime del Farneto e della Spipola. Per l'amenitÓ dei luoghi e la dolcezza del clima, in questo territorio, furono edificate molte ville di nobili famiglie bolognesi e, tra quelle di pi¨ antica origine, spicca Villa Miserazzano, nei pressi della Croara.