Ravenna e dintorni

Culto - Religione

Hotels Ravenna e dintorni
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -
CHIESE PARROCCHIALI DELLA PROVINCIA DI RAVENNA

Costruite tra l'VIII e il IX sec. sono le testimonianze migliori di una vita religiosa anche al di fuori del proprio domicilio o città. Si trovavano sui tragitti dei pellegrini"ROMEI"
SAN PIETRO IN SILVIS (Bagnacavallo)
Costruita nell'anno 740. E' la più bella delle chiese parrocchiali della zona di Ravenna. Interno a tre navate, separate da colonne. Abside poligonale, affreschi del XIV sec. La cripta è antecedente alla costruzione della chiesa. Piccolo altare del VI sec.
S. MARIA DI SARNA (Faenza)
Anno di costruzione 775. L'interno a tre navate fu sostituito in uno a navata unica, che fece sparire l'abside poligonale e lasciò il posto all'attuale facciata.
SAN PANCRAZIO
Anno di costruzione 963. Interno a tre navate, separate dalle caratteristiche colonne con capitello a rostro. Gravemente danneggiata dagli ultimi bombardamenti, fu restaurata, e le forme originali le furono restituite.
SAN PIETRO IN TRENTO
Anno di costruzione 976. Singolare architettatura a tre navate asimmetriche. Sui muri portanti è possibile ammirare, forse per la prima volta, gli archi privi di sostegno, non collegati tra di loro, in tre gruppi. La cripta è antichissima, risale probabilmente ad una chiesetta più semplice preesistente.
SAN LORENZO IN VADO RONDINE (San Pietro in Vincoli)
Anno di costruzione 966. Questa chiesa fu totalmente ricostruita non troppo tempo fa. Dell'antica costruzione restava solamente l'abside poligonale. Il campanile del XIII sec. era stato completamente distrutto e fu ricostruito secondo la sua forma originale.
S. STEFANO IN TEGURIO DEL GODO (Godo)
Anno di costruzione 963. edificio antichissimo, interno a tre navate, quelle laterali si estendono fino all'abside. Quasi completamente distrutta durante gli ultimi bombardamenti, fu ricostruita e possiede una facciata indipendente, o navatina laterale. Particolarmente degni di nota sono i suoi pilastri rotondi, a molti strati.
S. MARIA IN PORTOFUORI (Ravenna)
Anno di costruzione 1064. Totalmente distrutta durante gli ultimi bombardamenti del 5/11/1944. Nominata anche la "casa Dantesca di Nostra Signora di Lido Adriano". Vi sono tracce di origine capitolina all'interno. Si possono osservare ancora frammenti dei celebri affreschi (Scuola Riminese) che un tempo decoravano il tempio. Notevole il sarcofago di Pietro Peccatore, V sec.

A Ravenna e dintorni ospitalità in hotel, agriturismo, bed&breakfast, camping, casa vacanze, affittacamere, residence, villaggi turistici e case per ferie.