Tutta la storia dei castelli della Loira è riassunta in questo splendido maniero straordinariamente autentico e ben conservato. Dimora reale per eccellenza e posizione strategica sulla Valle della Loira, ospitò Charles VII, Luigi XI (detto il Santo) che amava pregare nella cappella del castello. Vi soggiornò il Re Sole (Luigi XIV) e il generale De Gaule con il suo staff nel 1940. Interamente rinnovato e trasformato in albergo nel 1986 nella torre del XIII secolo ospita la cappella di Luigi XI e uno straordinario appartamento su due livelli, più una piccola camera detta la "Caverna di Clodoveo". Sale, saloni con architetture gotiche, chiostri rinascimentali, piscina panoramica e solarium, grande parco secolare e appartamento "Troglodita" scavato nel tufo della collina oggi trasformato in suite. Ben attrezzato per convegni e piccoli congressi.