Alla fine del XVI secolo il "Castello del Granaio" era una fattoria fortificata. Nel XVII secolo l'intendente delle finanze di Luigi XIII fece edificare la parte centrale dell'odierna struttura, nel 1721 il celebre architetto Oppenordt decorò il salone Bianco. Ma è nel 1748 che Maurice Herman conte e maresciallo di Saxe ne acquisì la proprietà. Il vincitore della battaglia di Fontenoy passato alla storia per aver pronunciato il celebre invito: "Signori Inglesi sparate per Primi!", intraprese dei giganteschi lavori per abbellire la dimora e il grandioso parco. Si deve alla sua opera la magnifica grande galleria decorata con stucchi di rara maestria. Acquistato nel 2000 dal gruppo Savry oggi questa magica dimora ospita i turisti di tutto il mondo che desiderano vivere in uno dei più bei castelli di Francia. Le sale ed i saloni possono ospitare convegni e seminari, ma la dolcezza e la raffinatezza della dimora si presta molto bene alla celebrazione di eventi e di ricorrenze.