Isole Pontine

Cala Inferno

Hotels Isole Pontine
- Ristoranti - Shopping - Servizi -

Cala Inferno – La Cala, uno degli angoli più suggestivi dell’intero Arcipelago, è il risultato di un’intensa attività vulcanica. Quel che oggi appare visibile è un cono eroso per più di un terzo dall’azione disgregatrice del mare. Alla base del cono vi è un piccolo sbarcatoio, dove sono ancora visibili opere murarie e scavi che i Romani praticarono per realizzare uno dei tanti depositi dell’acquedotto isolano. Esso servì a rifornire di acqua le navi italiane fino alla seconda guerra mondiale. Una fontanella che zampilla ancora quasi a livello del mare continua a ristorare i pescatori. La parete precipite della Cala è forata da un passaggio arditissimo che permette di raggiungere il mare. Il viottolo che si inerpica su uno strapiombo di sessanta metri, è protetto da una balaustra naturale di caratteristici funghi di roccia. Il tufo bianchissimo si tinge verso l’estremità di Punta Nera di un intenso rosso-scuro che dà all’acqua profonde tonalità. Adiacente Cala Inferno sorge un singolare faraglione chiamato «Calzone del Parroco» per la somiglianza con il capo d’abbigliamento di un vecchio curato. I suoi fondali abbondano di datteri, squisiti frutti di mare.
A Ponza Isole Pontine ospitalità in hotel, agriturismo, bed&breakfast, camping, casa vacanze, affittacamere, residence, villaggi turistici e case per ferie.