Cassino

Abbazia di Montecassino


Hotels Cassino
- Ristoranti - Servizi -

Il monastero di MonteCassino fu fondato nel 529 da San Benedetto da Norcia, sui resti di due templi dedicati, uno a Giove e uno ad Apollo. All'interno di queste mura San Benedetto fiss˛ la sua dimora e scrisse la sua Regola "ora et labora", che ben presto si diffuse in tutto l'occidente. Reso dunque illustre dalla prodigiosa vita e dal sepolcro del suo fondatore, MonteCassino ha vissuto nel corso dei secoli una feconda storia di santitÓ, di cultura e di arte, che lo ha reso celebre nel mondo intero.
Nel corso dei secoli il monastero Ŕ stato distrutto e ricostruito ben quattro volte: la prima, tra il 577 ed il 589, ad opera dei Longobardi; la seconda, nell'883, per un assalto dei Saraceni che invasero il monastero, lo saccheggiarono e lo dettero alle fiamme. Trovarono la morte in questa circostanza numerosi monaci ed il santo abate Bertario, fondatore della Cassino medioevale: i monaci superstiti ripararono prima a Teano e poi a Capua; la terza, nel 1349, a causa di un violentissimo terremoto: dello stupendo edificio fatto erigere dall'abate Desiderio non restarono che poche mura; ed infine, nel 1944, nella fase finale della seconda guerra mondiale, MonteCassino venne a trovarsi sulla linea di scontro degli eserciti: il luogo di preghiera e di studio, divenuto in circostanze cosý eccezionali anche asilo pacifico di centinaia di inermi civili, fu, nello spazio di tre ore, ridotto a un cumulo di macerie, sotto le quali trovarono la morte molti dei rifugiati. Quanto oggi si vede Ŕ stato riedificato sull'antico modulo architettonico, secondo il programma del benemerito abate Rea: "dove era, come era".
Poco distante dal Monastero sorge il cimitero Polacco, dove riposano i soldati polacchi che nel 1944 si immolarono lungo i fianchi del monte per liberarlo dalle truppe tedesche che si annidavano tra i resti dell'Abbazia rasa al suolo dai precedenti bombardamenti alleati. Oggi, a distanza di circa 1500 anni, l'Abbazia si erge sempre pi¨ maestosa ed imponente sulla sommitÓ dell'omonimo monte che sovrasta la cittÓ di Cassino ed Ŕ meta, ogni anno, di migliaia di visitatori e reduci della seconda guerra mondiale.
Il Museo custodito all'interno delle mura dell'Abbazia Ŕ diviso in due sezioni: Il Tesoro (particolarmente preziosi le oreficerie e i reliquiari) e la Pinacoteca, con i bozzetti degli affreschi distrutti di F. Solimena, L. Giordano, P. De Matteis. Inoltre: documenti sulla figura di San Benedetto, frammenti architettonici, paramenti sacri, stampe, corali miniati del sec. XVI, incunaboli, una straordinaria raccolta di legature dei sec. XV-XVIII.


Cassino ospitalitÓ in Hotel Albergo Agriturismo Bed&Breakfast Camping Casa Vacanze Affittacamere Residence Villaggi Turistici Locanda.

Cassino vacanze in Hotel

Hotels Ciociaria

Latina e dintorni

Ponza
Hotels Ponza
Albergo Diffuso La Palma
Bed and Breakfast - Affittacamere Ponza
Albergo Diffuso La Palma
Residences - Appartamenti - Case Vacanze Ponza
Albergo Diffuso La Palma
Servizi Ponza
Noleggio Barche Paradise
Tempo libero Ponza
Noleggio Barche Paradise

Roma e dintorni

Roma
Hotels Roma
Hotel Colosseum
Hotel Miami
Hotel Tirreno
Hotel Villa delle Rose
Hotel Bruna
Hotel Otello
Bed and Breakfast - Affittacamere Roma
B&B Best Place
Ristoranti Roma
Ristorante Pietro al Pantheon
Ristorante QB
Ristorante Osteria Zi'Mberto




  B&B Villa Forletta
  Edra Palace Hotel
  Forum Palace Hotel
  Hotel La Pace
  Hotel Rocca