Bracciano

Giardino Botanico di San Liberato


Hotels Bracciano
- Ristoranti - Servizi -



Un giardino sul lago di Bracciano in provincia di Roma. Una gemma incastonata sulle rive di uno degli angoli verdi pi¨ belli intorno alla grande cittÓ. Un luogo ove il giardino, il Verde Ŕ il centro dell'attenzione: Ŕ stato pensato, progettato, realizzato affinchÚ tutto girasse attorno ad esso. Oggi, San Liberato Ŕ un Giardino mediterraneo seppur con quelle tipiche influenze anglosassoni care a chi lo ha pensato e realizzato, come il paesaggio che gli cresce attorno e ben si integra nello spazio. Il Giardino Botanico di San Liberato si estende intorno al nucleo della Chiesa, della Villa e dei fabbricati rurali per una superfice di circa 5 ettari. Il risultato che possiamo oggi ammirare Ŕ stato ottenuto nell'arco di tempo di circa quindici anni (dal 1964 al 1979) in seguito alla passione del Conte Donato Sanminiatelli, storico dell'arte nonchŔ prodigioso giardiniere e della sua consorte Contessa Maria Odescalchi che decisero di costruirvi la loro residenza di campagna. Fino a quella data, San Liberato era solo una struggente chiesina romanica distesa su un campo di grano, viti ed ulivi centenari e affacciata sul lago di Bracciano. Attorno ad essi, sconfinati boschi di castagno piantati sin dal XVI secolo dai loro antenati, quasi a voler incastonare la storica gemma. In seguito al restauro della Chiesina ed alla costruzione della casa in stile tipicamente romano, i conti affidarono la modellazione del paesaggio ed il progetto del giardino al grande paesaggista inglese Russell Page.

I giardini botanici di San Liberato sono aperti al pubblico tutti i sabati, le domeniche e i giorni festivi, da Aprile alla fine di Novembre.

Bracciano ospitalitÓ in Hotel Albergo Agriturismo Bed&Breakfast Camping Casa Vacanze Affittacamere Residence Villaggi Turistici Locanda.

Bracciano vacanze in Hotel

Hotels Lago di Bracciano