Piazza Regina Margherita, 1
19020 - Vezzano Ligure (SP)
Tel.: (+39) 0187 994725
Mobile: (+39) 335 241964
www.lalocandadelviandante.it


Hotel Relais Al Convento


Orario: dalle 19.30 alle 24.00
Chiusura settimanale periodo invernale: Domenica
Periodo estivo: aperto tutti i giorni
Coperti: 60 + 60 esterni
Carte di Credito: tutte (escluso AMEX)





Lasciandoci alle spalle il mare del Golfo di La Spezia e le Cinque Terre, troviamo, in un angolo di levante ligure ricco di colori e vario nel paesaggio, “La Locanda del Viandante” al piano terra di un ex convento del 1500 oggi trasformato in Hotel Relais “Al Convento” con 19 camere finemente arredate. Entrando, le due sale con soffitti a volta ed enormi muri, racchiudono la storia di mercanti e pellegrini che, percorrendo la via Francigena che da Canterbury portava a Roma, sostavano a Vezzano.




...La mitica cuoca Pepy, vezzanese doc, “rubata” ai ristoratori monterossini, che da oltre 12 anni deliziavano con la sua cucina la clientela internazionale, oggi impasta per la Locanda i suoi sgabei , le tagliatelle, i ravioli..." (Tratto da "Il Secolo XIX" - 15 Giugno 2006)
Protagonisti degli antipasti del “Viandante” sono gli affettati della vicina Garfagnana, gli assaggi di melanzane, zucchine e peperoni scottati alla piastra e conditi con un battuto di aglio olio e peperoncino, verdure ripiene, insalata di polpo con patate o farro, salame e salsiccia di Pignone, lardo di Colonnata e l’insuperabile pane di Vinca.




La scelta dei piatti è ampia, con un occhio alla tradizione locale e l’altro alla disponibilità dei vari mercati del pesce di La Spezia e ortofrutticolo di Sarzana; tra i primi piatti meritano sicuramente di essere segnalati la mes- ciua, la pasta fresca fatta a mano, quella semplice come le tagliatelle al pesto, alle verdure o ai funghi, la “scarpara”, piatto locale, spaghetti alle cozze o allo scoglio e i ravioli di ricotta, di carne o di pesce. Si può proseguire con i secondi: arista al latte, coniglio alla cacciatora, stracotto, tagliata o bistecca alla brace, acciughe fritte o alla ligure, pesce al forno, scampi e gamberoni alla griglia.
La carta dei vini propone una selezione enologica con buone etichette liguri e nazionali, infatti oltre allo sfuso della casa si possono abbinare ai piatti i Vermentini e i Rossi d.o.c. dei Colli di Luni per la Liguria, Chianti, Montepulciano e Morellino di Scansano per la Toscana, Greco di tufo e Fiano di Avellino per la Campania e, da abbinare ai dolci, Moscati e Passiti delle Cinque Terre e di Pantelleria.