Riviera del CÚnero

Hotels Riviera del CÚnero
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -
Arte, Storia e Cultura - Una storia millenaria ha sedimentato tracce indelebili delle numerose civiltŗ che si sono succedute: dai piceni, ai romani, all'architettura medioevale degli antichi borghi. L'arte e la cultura di questo territorio sono legate alla sua lunga storia, che trova le sue origini nell'epoca neolitica prima e nella civiltŗ picena poi. Il territorio preserva con gelosia i suoi borghi medioevali, i suoi monumenti ed i suoi musei, con reperti ed opere di assoluta rilevanza. Tra i monumenti e le chiese, meritano senz'altro una visita ad Ancona la Mole Vanvitelliana, la cattedrale di San Ciriaco, il teatro delle Muse, la Piazza del Plebiscito e Santa Maria della Piazza. A Portonovo la splendida chiesa romanica di Santa Maria e la Torre di Guardia. A Sirolo la cinta medioevale con il torrione, il teatro Cortesi, la Badia sulla sommitŗ del Conero. A Camerano le grotte ipogee ed il Museo Maratti. Ad Osimo il duomo ed il museo diocesano. Nella terra dei castelli, ad Agugliano, Camerata Picena, Offagna e Polverigi sono le rocche e le fortificazioni di questi piccoli borghi a richiamare l'attenzione, perfettamente inseriti come sono nella verde campagna delle loro colline. A Filottrano, il museo del biroccio e della civiltŗ contadina.
Ricco Ť il patrimonio di traizioni con le quali il turista puÚ venire a contatto attraverso le rievocazioni storiche e le numerose feste popolari. In particolare ricordiamo la rievocazione delle Feste Medioevali a Offagna, nella seconda metŗ di Luglio, la Contesa dello Stivale di Filottrano nella prima settimana di Agosto e la Fiera di San Ciriaco ad Ancona. La tradizione fa nascere la fisarmonica a Castelfidardo, dove ancora oggi numerose "botteghe" assicurano la costruzione di questo romantico strumento musicale.

Nella Riviera del CÚnero ospitalitŗ in hotel, agriturismo, bed&breakfast, camping, casa vacanze, affittacamere, residence, villaggi turistici e case per ferie.