Langhe

Hotels Langhe
- Ristoranti - Prodotti Tipici -
Alta Langa - Uno scenario diverso si presenta arrivando in questa zona. Qui siamo nel territorio di una Comunità Montana costituita da 43 comuni, alcuni piccolissimi, che costellano la parte più intatta delle Langhe. È la terra delle nocciole, ma anche del formaggio Murazzano, la rinomatissima e ricercata "toma". La strada che da Bossolasco corre verso la Liguria è sospesa tra terra e cielo. Da una parte il panorama offre l'abbraccio delle Alpi, dall'altra ancora colline, paesi abbarbicati, angoli suggestivi e tanto verde, da scorire a piedi, in bicicletta, a cavallo... L'Alta Langa è un grande polmone verde e l'indiscussa bellezza del paesaggio è capace di regalare profonde suggestioni e suscitare emozioni indimenticabili. Da vedere assolutamente Borgomale con il suo castellaccio medioevale legato a funeste leggende che vedono protagonista Nella di Cortemilia, ragazza bella e virtuosa, imprigionata in una torre del maniero da un crudele signorotto locale; Prunetto, dove recenti opere di restauro hanno ridato magia e prestigio all'antichissimo castello e alla medioevale Chiesa del Carmine. E ancora Cortemilia, capitale della nocciola, che conserva un gioiello costruito tra il XII e il XV secolo; la Pieve di Santa Maria e il covento dei padri francescani che pare sia stato voluto da San Francesco d'Assisi di passaggio in questa zona. In quest'area poi, si produce anche la nocciola più famosa del mondo: la "tonda gentile", liscia, profumata e fragrante. In tavola è l'ingrediente principe di prelibate ricette: il bonet, le pesche ripiene e naturalmente la torta di nocciole, buonissima se cosparsa di giallo zabaione al Moscato d'Asti. Ma l'uso della nocciole prevede anche variazioni salate: l'arrosto di vitello, o il rarissimo coniglio alle nocciole.
Nelle Langhe ospitalità in: hotel, agriturismo, bed&breakfast, camping, casa vacanze, affittacamere, residence, villaggi turistici e case per ferie.