Porti della Calabria

Reggio Calabria

38° 07',55N / 15° 39',10E

Il porto di Reggio Calabria è costituito da un bacino artificiale protetto a ponente da un molo con direzione NS completamente banchinato. Nella zona NE dell'imboccatura vi è una darsena turisticariservata al diporto.

Orario di accesso: continuo.
Accesso: la manovra di entrata ed uscita dal porto deve essere eseguita tenendo conto dell'eventuale corrente.
Fondo marino: fangoso.
Fondali: in banchina da 4 a 7 mt.
Radio: VHF con Compamare Reggio Calabria.
Lunghezza massima natanti: 12 m.
Venti: Tramontana, maestro (creano risacca alle banchine Margottini, Levante e nella Darsena).
Ridosso: scirocco e libeccio.
Rade sicure più vicine: Rada di Pentimele a nord del porto e la Raada dei Giunchi a Sud.

AREE RISERVATE AL DIPORTO

I diportisti trovano posto nella darsena in concessione alla Lega Navale Italiana per un totale di 48 posti barca dai 6 ai 14 m. La darsena è ben attrezzata e offre una completa assistenza nautica.

SERVIZI E ATTREZZATURE

Distributore di gasolio benzina e miscela in banchina (h. 8,00-20,00)
- 48 prese acqua e energia elettrica
- 20 fontanelle
- illuminazione banchine
- cabina telefonica
- gru mobile
- 3 travel lift da 3 T
- officine motori
- assistenza elettrica ed elettronica
- pilotaggio
- ormeggiatori
- servizio antincendio
- servizio meteo
- ritiro rifiuti
- rivendita ghiaccio
- servizi igienici e docce.
La sezione della L.N.I. dispone di mezi meccanici di sollevamento fino a 20T. , pompe sommergibili per vuotamento (solo acqua pulita), rifornimento di qualsiasi provvista di bordo tramite ditte associate, riparazioni bussole e pilota automatico.