Porti della Calabria

Vibo Valentia Marina

38° 43',26N / 16° 07',80E

Il porto di Vibo Valentia Marina è costituito da un molo a doppio gomito banchinato dotato di bitte e da un molo di sottoflutto.

Pericoli: circa 1 M a nord di V. Valentia Marina esiste un semaforo della linea ferroviaria che mostra una luce fissa bianca o verde o arancione, a seconda dei casi, che pu\162 essere confusa con i fanali del porto - scafo affondato presso la banchina Gen.Malta.
Orario di accesso: continuo.
Accesso: imboccare l'ingresso del porto quando si avranno le luci dei fari chiari nella definizione rossa e verde
Fondo marino: sabbioso.
Fondali: in banchina da 2,3 a 9 mt.
Radio: VHF sui canali 16 e 9 con Cmpamare Vibo Valentia per autorizzazione ormeggio.
Divieti: di intralcio alla navigazione di navi commerciali in entrata/uscita dal porto.
Venti: venti del III\060 e IV\060 quadrante producono forte risacca.
Traversia: maestro.
Ridosso: scirocco.

AREE RISERVATE AL DIPORTO

Pontile di m 200 gestito da privati. Ormeggio, gestito dalla Capitaneria di Porto, sulla testata del molo Gentile. Malta per 100m, sulla banchina Pola per m 100 e banchina Tripoli per m 83. Questi ormeggi sono destinati a unità da diporto e da pesca quando non sono previsti arrivi di navi mercantili.

SERVIZI E ATTREZZATURE

2 distributori benzina e gasolio sulle banchine Fiume e G. Malta (h.07,00-20,00 orario estivo - 07,00-17,30 orario invernale)
- 5 prese per manichetta
- acquaiolo
- fontanelle acqua
- illuminzione banchine
- cabina telefonica
- scivolo
- 1 scalo d'alaggio fino a 30T
- 1 gru mobile fino a 50T
- officine motori
- assistenza elettrica ed elettronica
- rimessaggio all'aperto e al coperto
- riparazione scafi tutti i tipi
- guardianaggio
- pilotaggio
- sommozzatori
- ormeggiatori
- servizio antincendio.