Porti della Liguria

Portovenere

44░ 03',03N / 09░ 50',24E

Il porticciolo di Portovenere Ŕ racchiuso da due moli a gomito, rispetivamente di 160m.(molo Dondero) e 80m. (molo Olivo). Il porto assai piccolo, Ŕ agibile solo da naviglio di piccolo tonnellaggio.

Orario di accesso: continuo
Accesso: I natanti in transito nel canale di Portovenere non devono superare la velocità di 5 nodi.
Fondo marino: fangoso, buon tenitore.
Fondali: in banchina da 2 a 4 m.
Radio: VHF canale 16.
Venti: periodo estivo del II° e III° quadrante; periodo invernale, grecale e tramontana.

Aree riservate al diporto

I natanti da diporto possono ormeggiare di punta al Molo Dondero (solo imbarcazioni superiori a m. 6) e alla Calata Doria (solo se inferiori a m.6), se non trovano posto nella rada. La sosta Ŕ consentita dal 1/5 al 30/9 per un periodo non superiore a 5 giorni.

Servizi ed attrezzature

Distributore di benzina, gasolio e miscela esterno al porto nei pressi di un piccolo pontile (passeggiata dell'Olivo) (h.08-19)
- 7 prese manichetta
- 3 prese energia elettrica
- cabina telefonica
- 1 scalo d'alaggio fino a 5T
- officine motori
- assistenza elettrica ed elettronica
- servizi igienici e docce
- servizio antincendio
- ritiro rifiuti
- parcheggio auto