Sardinien Hafen

I. S. Antioco

39░03',13 N 08░28',25 E

L'approdo si trova nella parte nord-est dell'isola omonima, all'interno della laguna di S. Antioco; Ŕ costituito da un piccolo bacino con rive banchinate, situato nelle immediate vicinanze dell'abitato, e da alcuni pontiletti che si dipartono dalla banchina e dal moletto di sopraflutto.
Pericoli: basso fondale (2 metri massimo) nel canale di accesso; presenza di un ponte il cui ingombro massimo dal livello medio del mare Ŕ di 8,00 m; prestare attenzione alle numerose secche fuori dal canale. Canale d'ingresso non segnalato. Navigabile solo con pilotaggio.
Orario di accesso: continuo
Accesso: si accede al porticciolo dal lato sud (Golfo di Palmas) seguendo fanali d'ingresso porto contraddistinti dal n░1321 e 1326; si attraversa la laguna passando sotto il ponte stradale (massimo ingombro dal livello medio del mare m 8,00 pescaggio non superiore a m 2) e mantenendosi a sinistra in quanto a dritta sono presenti numerose secche. Si pu˛ entrare anche dal lato nord (Canale di S. Pietro) seguendo il canale segnalato da briccole in cemento: questo tratto Ŕ consentito solo ai pratici locali (Ordinanza Capitaneria di Porto) comunque per unitÓ da diporto piccole e di poco tonnellaggio/pescaggio.
Fari e fanali: 1321 (E 1082) - meda elastica verde laterale dritta a lampi verdi, periodo 3 sec., portata 4 M, 1000 m a NNW dal n. 1320 (riflettore radar); 1326 (E 1082.2) - meda elastica rossa laterale sinistra a lampi rossi, periodo 3 sec., portata 4 M, 1000 m a NNW dal n. 1325 (riflettore radar).
Fondo marino: fangoso
Fondali: in banchina da 1,20 a 4,50; in porto da 4,5 a 15 m
Radio: Vhf canale 64-16
Divieti: velocitÓ massima 3 nodi dentro la laguna
Venti: maestrale, scirocco
Traversia: grecale
Ridosso: II, III e IV quadrante pi¨ scirocco