Sardinien Hafen

Arbatax - Porto Interno

3956',60 N 0942',07 E

Porto prevalentemente mercantile, costituito da un molo di levante da un molo di ponente e da alcune banchine interne adibite prevalentemente al traffico commerciale; vi comunque per il diportista la possibilit di ormeggiare in appositi tratti di banchina. Sulla banchina Intermare vi la darsena del Marina di Arbatax che pu ospitare diverse imbarcazioni da diporto.
Orario di accesso: continuo
Accesso: velocit ridotta 3 nodi
Fari e fanali: 1235 (E 1033) - faro a lampi rossi, periodo 3 sec., portata 9 M, sulla testata del molo di Levante; 1236 (E 1034) - fanale a luce fissa rossa, portata 5 M, sulla testata del pennello del Molo di Levante (oscurato da 330 a 115); 1242 (E 1036) - fanale a lampi verdi e rossi, periodo 3 sec., portata 8 M, sulla testata del molo di ponente (settore rosso visibile da 107 a 147 sui bassi fondali dell'avamporto, verde da 147 a 107); 1243 (E 1037) - fanale guida a luce fissa verde, 2 vert., portata 3 M, sulla torre della Guardia di Finanza; 1246 (E 1032) - faro a lampi bianchi, grp. 2, periodo 10 sec., portata 26 M, su Capo Bellavista; 1247 - fanale a luce fissa rossa, portata 6 M nel fabbricato sottostante del n 1246 (visibile da 164 a 177.5 sull'Isolotto Ogliastra).
Fondo marino: fango e sabbia
Fondali: da 2,5 a 14,5 m
Radio: Vhf canale 16 - 11
Divieti: di ormeggio nella banchina destinata a mezzi militari e alla banchina alto fondale; si comunica inoltre che la zona della nostra giurisdizione che va da Pedra Longa (Comune di Baunei) fino a Caletta Oddeana (Comune di Dorgali) zona a tutela biologica, con divieto di pesca fino a 500 m dalla costa, per decreto dell'assessorato all'ambiente.
Venti: ponente e maestro, d'estate predominano venti sciroccali
Traversia: maestro
Ridosso: dai quadranti orientali