Porti della Sardegna

I. S. Stefano - Cala di Villamarina

41°11',25 N 09°24',36 E

Cala di Villamarina, situata sulla costa meridionale dell'isola e perfettamente ridossata. La banchina, in cattivo stato di conservazione, risulta inagibile come da ord. N° 17/97 del 21.06.1997 della Capitaneria di Porto di La Maddalena.
Pericoli: scogli affioranti sia ad ovest che ad est
Orario di accesso: continuo
Fari e fanali: 1122 (E 0991) - fanale a lampi verdi, periodo 4 sec., portata 4 M, su Punta Villamarina; 1125 (E 0992) - faro a lampi bianchi, grp. 2, periodo 3 sec., portata 10 M, su Capo d'Orso; 1130 (E 0994) - meda elastica a lampi bianchi, periodo 8 sec., portata 5 M, al limite nord della Secca di Tre Monti (riflettore radar).
Fondo marino: roccioso, sabbioso
Fondali: in banchina da 2 a 10 m
Divieti: non inoltrasi nella cala, navigando sulla parte dritta entrando
Venti: II e III quadrante
Traversia: III e IV quadrante