Sanluri

Hotels Sanluri
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -



Sanluri è il principale centro del medio Campidano, sorge alla destra del fiume Mannu. Il suo territorio è di natura collinare nella parte nord, mentre è pianeggiante nella parte sud. La zona era abitata sin dall'età nuragica, ma la vera storia di Sanluri comincia nel medioevo. Per la sua posizione strategica, l'antico borgo fu molto conteso durante la guerra tra gli aragonesi e i sardi del Giudicato d'Arborea. Un ruolo di primo piano in questa vicenda assume il castello di Sanluri, che fu scenario di intense vicende politiche e militari. Nonostante la presenza del castello gli aragonesi nel 1409 sconfissero i sardi nella famosa "Batalla" (battaglia) e conquistarono Sanluri. Dal punto di vista turistico la cittadina offre al visitatore diverse opportunità. Il Castello Giudicale o di Eleonora D'Arborea è di grande interesse in quanto rappresenta l'unica fortezza medioevale rimasta integra e interamente visitabile in Sardegna. Di grande interesse sono anche alcune chiese molto antiche (S. Pietro, S. Lorenzo e S. Martino), oltre alla parrocchiale di Nostra Signora delle Grazie, che conservano alcuni capolavori di arte sacra recentemente restaurati e restituiti al pubblico.
Poi c'è il Museo Duca D'Aosta dove sono esposti cimeli del Duca, della guerra d'Etiopia e della I e II guerra mondiale. Straordinaria la collezione di sculture fiorentine in cera comprendente circa 400 pezzi. Il Museo Storico Etnografico (convento dei cappuccini), inaugurato nel 1991, raccoglie numerosi elementi della vita sarda degli ultimi secoli, dall'arte sacra, all'artigianato, dalle arti e mestieri esercitati dai frati, agli oggetti di uso quotidiano.
Numerosi sono gli eventi che si svolgono a Sanluri. La "Sa Batalla" di Sanluri (fine giugno) è una grande manifestazione con giochi, caroselli e spettacoli medioevali in cui si rievoca l'antica battaglia, con fanti e cavalieri, proprio negli stessi luoghi dove si svolse secoli fa. La "Festa di San Lorenzo" (prima decade di agosto). La Festa del Borgo (Beni benius alla fine settembre) si propone di ricordare le usanze, i mestieri, le tradizioni, i luoghi, i profumi e i sapori di un tempo. Gli abitanti di Sanluri ricevono nelle loro case gli ospiti ai quali vengono offerti cibi, dolci e vino dell'enorme patrimonio enogastronomico della zona.
I dintorni di Sanluri sono altrettanto ricchi di cultura; ricordiamo il museo e il complesso nuragico Genna Maria a Villanovaforru e il Villaggio nuragico Su Nuraxi a Barumini.

Sanluri ospitalità in Hotel Albergo Agriturismo Bed&Breakfast Camping Casa Vacanze Affittacamere Residence Villaggi Turistici Locanda.

Sanluri vacanze in Hotel

Guspini
Hotels Guspini
Hotel Sa Rocca Resort
Ristoranti Guspini
Ristorante Sa Rocca
Aziende e Prodotti Tipici Guspini
Ristorante Sa Rocca