Carbonia

Hotels Carbonia
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -



Carbonia, principale centro del Sulcis, fu costruita nell'arco di due anni, quando nel 1938 venne proclamata l'autarchia e si dovette incrementare l'attivitÓ estrattiva delle sue miniere di carbone. Con la chiusura delle miniere, nel 1972, la cittadina ha affrontato con successo una faticosa riconversione a centro commerciale e di servizi per la regione del Sulcis. Nel Museo archeologico villa Sulcis, un tempo sede delle societÓ carbonifere, sono raccolte le testimonianze delle vicende storiche della regione.
Dal punto di vista architettonico Ŕ caratterizzata dai tipici elementi della cittÓ fascista. Al centro si trova la Piazza Roma intorno alla quale sorgono i principali edifici: la Torre Littoria (alta 27.5 m e oggi Torre Civica), il Municipio, la Chiesa, il Dopolavoro, il Cinema-Teatro e due grandi fontane. La Chiesa Ŕ in stile romanico-moderno, costruita, nella parte inferiore, con granito di Teulada e per il resto in trachite. Sono adiacenti la Canonica e il Campanile alto 46 m, riproduzione in piccolo di quello di Aquileia. Dal punto di vista naturalistico il territorio carboniense presenta paesaggi molto diversi tra loro, ora aspri e aridi, ora gentili e freschi, nonchŔ olivastri scolpiti dal vento, esotici paesaggi in miniatura ed un'esplosione di colori incredibile.
Le caratteristiche climatiche, paesaggistiche e geologiche fanno del comune di Carbonia un luogo del tutto particolare, un mix di ambienti che dall'alto dei suoi rilievi permette la vista di ampi paesaggi collinari e pianeggianti, e in lontananza del mare e delle zone costiere limitrofe (Isola di S. Pietro e di S. Antioco). A nord del territorio di Carbonia Ŕ straordinariamente bella la zona di Porto Paglia: questa risulta essere la naturale prosecuzione meridionale della spiaggia di Funtanamar. A sud di Carbonia, la spiaggia di Porto Pino si estende individuando una lunga linea di sabbia finissima a forma di mezzaluna. Al largo della costa, poste a sud dei litorali sulcitani, si possono ammirare le Isole della Vacca (con lo scoglio del Vitello) e del Toro distanti rispettivamente 5 e 12 km circa dalla terraferma. Si tratta di due selvaggi isolotti di origine vulcanica che hanno conservato la loro originaria natura a causa della loro distanza e del loro non facile accesso da parte dei diportisti. L'artigianato nel comune di Carbonia riveste un ruolo determinante a livello economico. Tra le numerose ed operose imprese artigiane spiccano quelle del settore artistico della lavorazione del legno, della ceramica, del vetro, dell'oro e dell'argento e dei metalli non preziosi, nonchŔ quelle dei tappeti e delle pelli.
Carbonia offre un'ampia scelta di strutture ricettive.

Carbonia ospitalitÓ in Hotel Albergo Agriturismo Bed&Breakfast Camping Casa Vacanze Affittacamere Residence Villaggi Turistici Locanda.

Carbonia vacanze in Hotel

Hotels Parco Archeologico di Montessu
Iglesias
Hotels Iglesias
Hotel Sa Lolla
Calasetta
Hotels Calasetta
Hotel Cala di Seta
Portoscuso
Residences - Appartamenti - Case Vacanze Portoscuso
InnSardegna
Campeggi - Villaggi Turistici Portoscuso
InnSardegna