Marettimo

Hotels Marettimo
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -


Una montagna dalle ripide e scoscese pareti calcaree, simili a rilievi dolomitici, costituisce l'isola, circondata da acque ancora limpide e cristalline che rappresentano la felicità dei turisti e la sopravvivenza per i suoi abitanti. L'isola di Marettimo fa parte dell'Arcipelago delle Egadi ed è la più lontana, la più montuosa e la più alta delle tre isole, con i 686 metri di altezza che raggiunge Pizzo Falcone. L'isola fu la prima a staccarsi dalla Sicilia e dal continente italico, circa 600.000 anni fa: ciò è ben riscontrabile nei suoi fondali, generalmente più alti di quelli di Favignana e Levanzo. Anticamente era chiamata dai greci "Hiera", isola sacra.
E ancora oggi, a Marettimo si avverte qualcosa di quella antica sacralità, percorrendo le stradine silenziose del grazioso paese caratterizzato dalle bianche casette cubiche a terrazza, scrutando i volti della gente isolana che dedica la propria vita al mare e che dal mare si attende la risposta per ogni sua domanda.
Gli abili e coraggiosi pescatori d'estate aprono le loro case ai turisti e li accompagnano sotto le rocce a strapiombo e alle grotte dell'isola. Si approda allo Scalo Nuovo e subito si ha l'impressione di essere sovrastati dalla montagna, incombente e maestosa. Ma è lo Scalo Vecchio, sul lato opposto, il vero porticciolo dei pescatori di Marettimo. Da qui si può vedere Punta Troia, sovrastata dalle rovine di un castello di epoca spagnola (XVII secolo), utilizzato come carcere fino al 1844. Numerosi sentieri impervi, percorribili anche a dorso d'asino, conducono sulle alture interne all'isola.
Qui si può entrare in contatto con una natura ancora incontaminata che regala incantevoli panorami. Lasciando il paese, seguendo una mulattiera che risale il fianco della montagna, si giunge alle Case Romane dove si trovano i resti di una costruzione romana ed un piccolo tempio risalenti, probabilmente, ai primi secoli dell'era cristiana a testimoniare che Marettimo fu sede di un presidio romano.
Se, da un lato, le escursioni in montagna, possibilmente con la guida della gente del luogo dati i sentieri talvolta impervi e ripidi, consentono di conoscere e vivere l'isola in totale armonia con la natura, dis coprire le peculiarità della Flora di Marettimo che presenta numerosissime specie di piante alcune delle quali assenti nel resto della Sicilia, dall'altro l'approccio con l'isola dal mare è di sconvolgente bellezza. Da non perdere il giro dell'isola in barca, escursione che permette di scoprire le numerose grotte che caratterizzano la costa e che si aprono su pareti scoscese.
Da menzionare la Grotta del Cammello, con la sua bella spiaggetta di ghiaia, la Grotta del Tuono, la Grotta Perciata, ed in particolare la Grotta del Presepio, così chiamata per le sue conformazioni rocciose somiglianti a statuette del presepio.

Marettimo ospitalità in Hotel Albergo Agriturismo Bed&Breakfast Camping Casa Vacanze Affittacamere Residence Villaggi Turistici Locanda.

Marettimo vacanze in Hotel

Hotels Area Marina Protetta delle Isole Egadi
Hotels Isole Egadi
Trapani
Bed and Breakfast - Affittacamere Trapani
B&B Il Sole Blu
Castellammare del Golfo
Hotels Castellammare del Golfo
Hotel Cetarium
Albergo Pensione Tranchina
Isola di Pantelleria
Hotels Isola di Pantelleria
Mursia e Cossyra Hotel
Residences - Appartamenti - Case Vacanze Isola di Pantelleria
Autonoleggio Blucar - Rental Services
Servizi Isola di Pantelleria
Autonoleggio Blucar - Rental Services
San Vito Lo Capo
Servizi San Vito Lo Capo
Stabilimento Balneare Lido al Sabbione
Tempo libero San Vito Lo Capo
Stabilimento Balneare Lido al Sabbione
Scopello
Hotels Scopello
Albergo Pensione Tranchina