Salemi

Hotels Salemi
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -


Il termine Salemi deriva all'arabo "saläm" che tradotto significa "terra sicura e di pace". La città si trova su di una collina tra vigneti e campi di grano. Il centro storico è caratterizzato da strade e vicoli molto stretti. Il periodo di massima fioritura per Salemi fu quando Garibaldi la nominò simbolicamente capitale d'Italia il 14 maggio 1860 ma la gioia si interruppe nel 1968 dal terremoto del Belice che distrusse quasi completamente il centro storico della città. Le conseguenze della catastrofe furono maggiori sopratutto nei quartieri della Misericordia, del Rabato del Carmine e di San Francesco di Paola.
Iniziò un lungo periodo di ristrutturazione che dura tutt'oggi. Dal punto di vista economico Salemi è legata all'agricoltura che è fonte di sostentamento sopratutto nella produzione di grano, vigneti ed uliveti. Anche l'artigianato nonostante non sia più produttivo come una volta conserva le sue tradizioni come i tappeti creati con i vecchi telai e la lavorazione del ferro battuto. Tra i monumenti più impostanti da visitare: il Castello che si trova nella parte più alta della città, la Chiesa di San Clemente conosciuta con il nome di "Sant'Annedda", la Chiesa di San'Agostino in Piazza Dittatura, il collegio dei Gesuiti che per costruirlo fu demolito un quartiere medioevale; la struttura ospita il museo civico.

Pani di Salemi

Salemi ospitalità in Hotel Albergo Agriturismo Bed&Breakfast Camping Casa Vacanze Affittacamere Residence Villaggi Turistici Locanda.

Salemi vacanze in Hotel