La via del sale e lo Stagnone

Hotels La via del sale e lo Stagnone
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -

Tranne il piccolo scoglio La Scuola, completamente spoglio, questi lembi di terra presentano una rigogliosa vegetazione con preziose associazioni di specie mediterranee. ╚ possibile perci˛ ammirarvi boschetti di Pino d'Aleppo, notevoli esemplari di Palma nana (specie sull'Isola Grande) e una serie piante che, specie in primavera, esplodono in tutta la loro bellezza: il Giglio marittimo, la Romulea, la Fumaria, la Mandragora, la Ferula, talune splendide orchideacee e, tra le raritÓ, il Gladiolo comune o bizantino, presente solamente nell'Isola Grande, e la Calendula marittima, in una delle sue due uniche stazioni europee (l'altra si trova in Spagna).
Nelle saline ormai in disuso dell'Isola Grande vegetano numerosi Giunchi ed alcune Salicornie, piante tipiche di acquitrini salsi. Questo superbo giardino mediterraneo ospita una ornitofauna migratoria di particolare interesse - Garzette, Mignattai, Bigiarelle, Pittime reali, Aironi, Anatre selvatiche - essendo le isole dello Stagnone situate su una delle rotte pi¨ importanti del bacino del Mediterraneo; importante pure la presenza di uccelli nidificanti, quali la Calandra, il Verzellino, il Cardellino, la Cappellaccia.
Le acque della laguna, infine, poco profonde e calde (la profonditÓ oscilla tra i 20 e i 300 cm), favoriscono la crescita della Posidonia oceanica, habitat ideale per numerosissime specie, anche pregiate, della fauna ittica.