Isola di Ustica

Cosa fare

Hotels Isola di Ustica
- Ristoranti - Prodotti Tipici -
Cosa fare - Anche se l'immersione subacquea è la maggior attrattiva, la piccola isola di Ustica offre una serie di attività alternative interessanti. Si possono effettuare splendide gite in bicicletta lungo la strada, assai poco frequentata, che costeggia l'isola. Ci si può fermare per una visita al piccolo Acquario situato di fronte alla zona A della Riserva Marina; qui si possono ammirare tutte le specie vegetali ed animali tipiche di questo mare. Non molto distante, è possibile farsi accompagnare dalle guardie della riserva alla Grotta Rosata, così chiamata per la colorazione rosa che assumono le pareti ricoperte da un'alga che riflette questo colore con la luce del tramonto che filtra dalla volta a cielo aperto. Poco più avanti, vicino al faro di Punta Spalmatore, potrete riposare e rinfrescarvi con un tuffo nelle acque delle Piscine Naturali; uno specchio d'acqua limpida, delimitato da rocce tutt'intorno ma in comunicazione con il mare tramite un passaggio subacqueo. Per gli appassionati di mountain bike o di trekking, il percorso ottimale è quello sterrato che passa attraverso il magnifico bosco di pini marittimi, sale sino a raggiungere la cima del monte Guardia di Mezzo a 248 m.s.l.m. da dove si gode uno splendido panorama, per poi ridiscendere lungo la costa dello Spalmatore. Per rimanere in tema di passeggiate, è possibile effettuarne una a dorso di mulo, seguendo l'antico sentiero che costeggia il lato Sud dell'isola e che un tempo era utilizzato dai contadini per trasportare il grano al mulino; anche qui il panorama è da mozzafiato! D'obbligo è la visita alla Fortezza, rifacimento borbonico su base romana risalente al 1763, ed al museo Archeologico dove sono custoditi interessanti reperti di diverse epoche, ritrovati sull'isola.