Fonte de' Medici è un borgo del 1400, nel cuore del Chianti Classico, immerso tra i vigneti della famiglia Antinori che in queste zone produce alcuni tra i suoi vini più conosciuti: Tignanello e Solaia. Deve il suo nome a una fontanella a cui si rinfrescavano i pellegrini durante il tragitto da Firenze verso Roma: la vicina Badia a Passignano, allora potentissimo monastero vallombrosano testimonia l'antica importanza di queste zone. La vicinanza con Firenze e Siena, la bellezza della campagna Chiantigiana e le sue ricchezze eno-gastronomiche, la ricercatezza degli arredi e l'accurata ospitalità fanno di Fonte de' Medici un luogo unico.
Fonte de' Medici è una struttura composta da due Borghi distinti. A Santa Maria a Macerata, tipico piccolo borgo chiantigiano, si trova la reception e tutti i servizi comuni: piscina, la Trattoria della Fonte, sala riunioni, centro wellness, tennis e alcuni degli appartamenti. Proseguendo lungo una bellissima strada sterrata che corre in mezzo ai filari di vigneti, sulla collina opposta a Santa Maria, si trova Podere Tignanello dove ci sono altri bellissimi appartamenti e una seconda piscina, immersa nel verde e nella tranquillità.
Nella Trattoria, in un'atmosfera informale e accogliente, viene servita un'ampia proposta di piatti tipici della cucina toscana, semplice e al tempo stesso piena di sapori tradizionali e antichi profumi. Crostini e salumi, primi piatti a base di pasta fresca, Fiorentina alla brace, stracotto al Chianti, selezione di formaggi pecorini prodotti nella zona abbinati a un'ampia scelta di vini dei Marchesi Antinori.