La Locanda dei Poeti nasce con l'idea di creare nel centro storico di Firenze un luogo unico, dove la poesia messa al centro dell'attenzione, per poter essere gustata in qualsiasi momento del soggiorno. All'interno dell'antica struttura risalente al 1400 finemente ristrutturata, il bed and breakfast accoglie con le poesie dei pi importanti poeti mondiali, scritte sui muri, incise direttamente sul pavimento di cotto fiorentino o nella libreria. L'obiettivo stato quello di creare un bed & breakfast di charme utilizzando la poesia per creare un ambiente unico e caloroso.
Il primo piano di ispirazione classica, con mobilio in stile o dipinto a mano. I luoghi comuni sono arricchiti con stampe e litografie di Michelangelo, Filippo Brunelleschi, F. Hayez, e con le poesie dei pi significativi poeti classici W. Shakespeare, Dante Alighieri, Lorenzo de' Medici, Giovanni Boccaccio, Francesco Petrarca, Cecco Angiolieri...
Il secondo piano di ispirazione assolutamente moderna, decorato giocando sull'essenzialit e sull'importanza dei particolari. Si leggono i versi dei pi importanti poeti dei nostri tempi: Jaque Prevert, Bertold Brecht, Pedro Salinas, Nazim Hikmett, Erich Fried, Rasindranath Tagor, Boris Vian, Ennio Flaiano...
Il bed and breakfast, stato creato anche tenendo conto di coloro che vengono a Firenze per lavoro, per partecipare a eventi, mostre al Palazzo dei Congressi o alla Fortezza da Basso.
Grazie a una serie di servizi aggiuntivi il soggiorno diverr comodo, unico e senza brutte sorprese. L'obiettivo quello di far diventare le vacanze un bellissimo ricordo.