Firenze

Itinerari Storici


Hotels Firenze
- Ristoranti - Shopping - Prodotti Tipici - Servizi -


Centro Storico di Firenze
Patrimonio dell'Umanità UNESCO


....e fuori le mura


  • Ville Medicee di Castello e della Petraia - La Villa di Castello fu restaurata per volere di Cosimo I de' Medici, che affidò al Tribolo la progettazione e la realizzazione del bellissimo giardino all'italiana. L'interno della villa, sede dell’Accademia della Crusca, non è visitabile. A poca distanza si trova la Villa della Petraia, che i Medici fecero ristrutturare dal Buontalenti nel '500. La villa, affrescata da Cosimo Daddi (1591-94) e dal Volterrano (1636-48) divenne nell'800 residenza di Vittorio Emanuele II re d’Italia.

  • Museo Stibbert - Conserva le collezioni lasciate alla città di Firenze da Frederick Stibbert nel 1906. Particolarmente importante la raccolta di armi e armature.

  • Parco di Villa Demidoff - Lungo la via Bolognese, in località Pratolino, si trova il parco di Villa Demidoff. Della sontuosa villa costruita nel 1575 dal Buontalenti per Francesco I de' Medici rimangono soltanto pochi resti. Il parco, completamente restaurato è aperto da aprile a ottobre, costituisce una piacevolissima meta fuori città. La monumentale statua dell'Appennino del Giambologna (1579-89) è una delle più significative testimonianze del manierismo fiorentino.

  • Fiesole - Situata su una collina che domina la valle dell’Arno, in una splendida posizione panoramica, Fiesole vanta origini antichissime, come testimoniano la vasta area archeologica con i resti delle mura e del tempio etrusco, le terme e il teatro romano e il Museo civico, che raccoglie numerosi reperti degli scavi. Interessanti la cattedrale di S. Romolo (XII sec.) in stile gotico e la Basilica di S. Alessandro, la più antica della città. Da visitare il Museo Bandini, che ospita una collezione di dipinti di artisti italiani dal XIII al XV secolo, e il Museo Primo Conti, che raccoglie olii e disegni dell'artista fiorentino.

  • Cenacolo di San Salvi - L'antico Monastero vallombrosano di San Salvi conserva, nel refettorio, il celebre affresco di Andrea del Sarto raffigurante l'Ultima Cena (1526-27).

  • Settignano - È un piccolo borgo sviluppatosi su una collina a nord-est di Firenze, raggiungibile in autobus o percorrendo una bella strada panoramica in collina da Fiesole. Gabriele D'Annunzio visse qui nella Villa la Capponcina. Il giardino di Villa Gamberaia è considerato tra i più belli d’Europa ed offre scorci indimenticabili di Firenze.

  • Certosa del Galluzzo - A 2 km da Firenze in direzione sud si erge la Certosa del Galluzzo, con il suo aspetto di austera fortezza. Fondata da Niccolò Acciaiuoli nel XIV secolo per ospitare i giovani fiorentini desiderosi di apprendere le arti liberali, oggi e abitata da un gruppo di monaci benedettini cistercensi. Conserva importanti opere d’arte tra le quali 5 lunettoni con scene della Passione affrescati dal Pontormo (1523-25).

Lo splendore di Firenze è dato anche dalla capacità di accogliere i turisti, visitatori e ospiti in moltissime strutture di varia tipologia e prezzo.

Firenze ospitalità in Hotel Albergo Agriturismo Bed&Breakfast Camping Casa Vacanze Affittacamere Residence Villaggi Turistici Locanda.

Firenze vacanze in Hotel

Hotels Strada del Vino Chianti Colli Fiorentini
Hotels Strade del Vino di Toscana