Firenze

Duomo, Battistero, Museo dell'Opera del Duomo (F5)

Hotels Firenze
- Ristoranti - Shopping - Prodotti Tipici - Servizi -
Santa Maria del Fiore, la cattedrale gotica sorta sull'antica basilica di Santa Reparata, fu progettata da Arnolfo di Cambio, che inizi˛ i lavori nel 1296; Brunelleschi la complet˛ nel 1436 con l'elegante Cupola, che all'interno fu completamente affrescata dal Vasari e dallo Zuccari.
L'ultimo intervento sulla cattedrale, col completamento della facciata, risale alla seconda meta dell'Ottocento. Sul lato destro della Cattedrale si erge il Campanile, progettato da Giotto nel 1334, a pianta quadrata e rivestito da marmi bianchi, verdi e rossi, decorato da formelle e sculture, alleggerito da bifore e trifore.
Di fronte al Duomo, il Battistero di San Giovanni (1128) in stile romanico fiorentino, rivestito in marmo bianco e verde. L'interno della cupola e interamente rivestito di mosaici. Le splendide porte in bronzo (tra cui la porta del Paradiso) sono. opera di Andrea Pisano e Lorenzo Ghiberti.
Nel Museo dell'Opera del Duomo si conservano opere d'arte provenienti da S. Maria del Fiore, dal Battistero e dal Campanile, frÓ cui le sculture realizzate per la facciata del Duomo. Le opere pi¨ significative sono di Michelangelo (Pieta), Donatello (la Maddalena, la Cantoria), Arnolfo di Cambio (Bonifacio VIII), Luca della Robbia (Cantoria).