Pepenero è la cucina in San Miniato.
Un'idea che nasce dalla voglia di rileggere i sapori della cucina tradizionale attraverso i canoni del nostro vivere.
La grande vetrata d'ingresso, le zone di luce provenienti dai quadri grafici in vetro temprato, le sedie Panton, un delizioso omaggio alla celebre sedia Zig Zag di Gerrit Rietvelt, convivono piacevolmente con le volte in mattoni e i pavimenti in rovere scuro, cotto e travertino.
Una grande terrazza si apre sulla vista suggestiva di uno degli scorci più belli della campagna toscana, miracolo di San Miniato e dei suoi angoli nascosti.
Sulla tavola l'incrocio delle tovaglie di canapa, i calici e l'originalità delle posaterie.