Scandicci

Hotels Scandicci
- Ristoranti - Prodotti Tipici - Servizi -

Scandicci, situato a 6 chilometri dal centro storico di Firenze, confina a nord con Signa e Campi Bisenzio, a est nord-est con Firenze, a est con Impruneta, a sud sud-est con San Casciano in Val di Pesa, a sud sud-ovest con Montespertoli, a ovest con Lastra a Signa. La parte collinare del territorio di Scandicci, cioŔ quella che fa da spartiacque tra i versanti dell'Arno e della Pesa, ha conservato quasi intatto il suo equilibrio ambientale ed il suo aspetto tradizionale fatto di insediamenti, coloniche, ville, fattorie e piccoli borghi quali San Martino alla Palma, San Vincenzo e San Michele a Torri, Mosciano, Marciola e Casignano. Le origini di Scandicci, come quelle di alcune delle sue frazioni quali Badia a Settimo, Mosciano e Giogoli, risalgono al periodo dei romani.
Ben 50 siti archeologici, tra cui quello pi¨ importante di Poggiarello, sono disseminati in tutto il territorio e numerosi sono i reperti recuperati. La storia di Scandicci dal XII secolo Ŕ strettamente legata alla Badia di Settimo, imponente organismo religioso che condusse la bonifica della zona e fu investito di funzioni pubbliche dallo stato fiorentino. Oggi Scandicci rappresenta un moderno centro circondato da parchi, boschi e da dolci e rigogliose colline, punteggiate di notevoli emergenze storiche e artistiche che arricchiscono il suo complesso e variegato territorio.
Da visitare nel centro storico Ŕ il Castello dell'Acciaiolo, fortilizio merlato edificato nei primi decenni del Trecento dai Rucellai e sede nel periodo estivo di numerosi concerti e manifestazioni. Sempre nel centro storico troviamo le chiese di Santa Maria a Greve e di San Bartolo in Tuto che ospitano preziose testimonianze artistiche. Sul colle di Scandicci alto, dove in epoca medioevale era ubicato il castello, troviamo invece la chiesa di San Martino, documentata dal 978, e il complesso di Villa Passerini con l'annesso ex Istituto Agrario. Discendendo il colle, in prossimitÓ delle Bagnese, s'incontra la chiesa di San Giusto a Signano risalente al XIII secolo. Risalendo la via Volterrana, sul crinale che separa la Greve dal Vingone, si erge la pieve di Sant'Alessandro a Giogoli, documentata dal XI secolo. Nella collina che la fronteggia spicca immersa nel verde la cinquecentesca villa I Collazzi, probabilmente progettata dal pittore e architetto Santi di Tito.

Scandicci ospitalitÓ in Hotel Albergo Agriturismo Bed&Breakfast Camping Casa Vacanze Affittacamere Residence Villaggi Turistici Locanda.

Scandicci vacanze in Hotel

Hotels Colli di Firenze
Hotels Strada del Vino Chianti Colli Fiorentini
Hotels Strade del Vino di Toscana